News Veterinari

Abbandonato come un pacco su un autobus romano. L’oggetto (volontariamente) smarrito in questione, però, non è inanimato. È un gomitolo arruffato di pelo bianco e nero che respira. E abbaia. Ovvero un dolcissimo cagnolino dallo sguardo terrorizzato “dimenticato” su una vettura della linea 500. All’interno del deposito dell’Atac, l’azienda capitolina del trasporto pubblico locale, a Tor Vergata, alla periferia della Capitale.

Il cagnolino abbandonato ritrovato accucciato fra i sedili del bus
A trovarlo accucciato fra i sedili, tremante e impaurito, sono stati i dipendenti che hanno sentito degli strani versi provenire dal bus che fa servizio fra Torre Angela e Anagnina. Non riuscivano a capire di cosa si trattasse. A bordo non c’era nessuno, ma solo apparentemente.

vai a lastampa.it

Lascia un commento