News Veterinari

Per questo i volontari della Lndc (la lega nazionale per la difesa del cane) ha promosso un’iniziativa davvero singolare per dare dei padroni agli amici a quattro zampe. Titolo dell’iniziativa è “Tutti a casa per Natale”. La particolarità di questa iniziativa è che è stata promossa in collaborazione con cinque parrocchie di Vieste e fa parte di un progetto più grande, “Zero cani in canile”.

Ogni chiesa, con l’aiuto della propria comunità di fedeli, sarà “madrina di adozione” di uno degli ultimi cinque cani rimasti nel canile comunale. Durante la messa della domenica i sacerdoti presenteranno ai fedeli il cane che cerca casa affidatogli dai volontari. Al termine della funzione, chi è interessato potrà conoscere personalmente il cane davanti al luogo di culto. L’animale, infatti, si troverà lì ogni domenica insieme ad un volontario, fino alla sua adozione. “Speriamo di riuscire a far fare a tutti loro il Natale a casa” afferma Nicoletta Pagano, Presidente della Lndc di Vieste.

vai a ilgiornale.it

Lascia un commento