News Veterinari

Lo hanno trovato legato all’altare nella chiesa del Sacro Cuore di Blackpool, nel Regno Unito. Il tutto a pochi giorni dal Natale. E a rendere ancora più triste questa storia c’è una lettera in cui il proprietario spiega il perché della sua scelta.

«Per favore, credetemi quando vi dico che non l’ho fatto facilmente. Il mio cane significa per me il mondo e non so cos’altro fare. Non ho casa o soldi per lui. La vita ha preso una brutta piega per me e non potevo immaginare che rimanesse fuori con me al freddo e affamato» si legge nella lettera piena di disperazione.

«È un cane placido, amichevole e amorevole – spiega ancora il proprietario – . Avrà sette anni il 22 marzo 2020. Ha zampe anteriori abbastanza tenere, le sto trattando da circa un mese ormai ma sono ancora doloranti. Il mio cuore è spezzato e mi mancherà molto più di quanto possano dire le parole. Spero che possa trovare una nuova casa che merita. Ti amo e mi dispiace così tanto xxxx».

vai a lastampa.it

Lascia un commento