News Veterinari

Con una sola narice e un cromosoma in più. Ma non per questo meno tenero e coccoloso. Il protagonista di questa storia è un gatto molto speciale, trovato acquattato su un cumulo di sabbia in un cantiere edile.

Quando all’inizio di dicembre Tara Kay, fondatrice dell’Odd Cat Sanctuary di Salem, nel Massachusetts, è stata contattata per un gatto che aveva bisogno di aiuto, non pensava che Toast fosse così unico. «Mi avevano detto che aveva solo una narice», ma ancora non immaginava tutto il resto.

Il gatto ha circa tre anni. Anni in cui ha vissuto come un randagio, confrontandosi con le difficoltà della strada nonostante i suoi problemi. Toast infatti è nato con un’anomalia cromosomica che gli ha causato una grave malformazione al naso e alle ossa del muso: ogni volta che annusa profondamente, gli occhi  si girano in direzioni diverse. E, quando si concentra su qualcosa, batte la testa da un lato all’altro.

vai a lastampa.it

Lascia un commento